Classe delle lauree in Scienze e Tecnologie Agrarie, Agroalimentari e Forestali
Info: facagr@unipr.it      0521/905965
 Corsi di insegnamento: Chimica Organica Logout
 

Chimica Organica

Docente Prof. Stefano Sforza (Titolare del corso)
Anno 2° anno
Corso di studi Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari
Tipologia Di base
Crediti/Valenza 10
SSD CHIM/06 - chimica organica
Erogazione Tradizionale
Lingua Italiano
Frequenza Obbligatoria
Valutazione Scritto ed orale
 

Obiettivi formativi del corso

1.Insegnare allo studente il metodo scientifico con cui si affronta la chimica organica.

2.Fornire una conoscenza di base sulle proprietà a livello molecolare (struttura, reattività, stabilità) dei principali gruppi funzionali caratterizzanti i composti presenti nei sistemi biologici e negli alimenti.
 
3.Mostrare come una lettura in chiave molecolare costituisca la base per la comprensione delle caratteristiche strutturali e funzionali degli alimenti (correlazione struttura-proprietà chimico-fisiche e attività biologica, sensoriale, ecc.).
 
4.Fornire conoscenze sulle metodologie sperimentali impiegate a livello dei laboratori di ricerca e di controllo. 
 

Attivitą di supporto

Laboratori didattici (5 esperienze) basati su tecniche di Chimica Organica applicate in campo alimentare, per l'approfondimento delle tematiche trattate durante il corso. La frequenza all'80% dei laboratori (4 su 5) è obbligatoria per l'ammissione all'esame orale. Per l'anno accademico 2013/2014 saranno ammessi ai laboratori solo coloro che abbiano già sostenuto l'esame di Chimica Generale o in alternativa almeno tre esami del primo anno. In assenza di questi requisiti la frequenza ai laboratori non sarà consentita.

Esercitazioni scritte per la preparazione delle verifiche verranno svolte in aula con cadenza periodica. La partecipazione alle esercitazioni scritte è totalmente facoltativa.

 

Note

- PROPEDEUTICITA' Il Corso deve essere preceduto da quello di Chimica Generale.

- ESERCITAZIONI SCRITTE Durante il Corso sono previste esercitazioni scritte sugli argomenti trattati.

- ESERCITAZIONI DI LABORATORIO Durante il corso sono previste 5 esercitazioni di laboratorio. Per l'ammissione all'orale la frequenza ad almeno l'80% delle esperienze è obbligatoria, nonché la consegna del quaderno di laboratorio in occasione della seconda prova scritta.

- VALUTAZIONE L'esame del Corso di Chimica Organica è unico e si compone delle seguenti parti: 1) Verifica scritta sugli argomenti della prima parte del programma (sostenibile solo dopo aver superato l'esame di Chimica Generale);  2) Verifica scritta sugli argomenti della seconda parte del programma (sostenibile solo dopo aver superato la prima verifica scritta); 3) Esame Orale su tutto il programma e sulle esercitazioni di laboratorio (sostenibile solo dopo ave superato entrambe le verifiche scritte, aver la firma di frequenza ad almeno 80% delle esercitazioni di laboratorio ed aver consegnato il quaderno di laboratorio con il dovuto anticipo).

 

Programma

- Legame covalente e forma delle molecole

- Acidi e basi

- Alcani e cicloalcani

- Alcheni e alchini

- Reazioni di alcheni ed alchini

- Chiralità e l'asimmetria delle molecole

- Alogenoalcani

- Alcoli, eteri e tioli

- Benzene e suoi derivati

- Ammine

- Aldeidi e chetoni

- Acidi carbossilici

- Derivati funzionali degli acidi carbossilici

- Anioni enolato

- Carboidrati

- Amminoacidi e proteine

 

Testi consigliati e bibliografia

 Brown, Poon: Introduzione alla Chimica Organica (EDISES)

 
 

 

Materiale didattico

Test online

Vai a Moodle

Visita i forum

Registrati al corso

Studenti registrati

Ultimo aggiornamento: 25/01/2014 05:24
HOMEDuplica il recordPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS